firma_digitaleCos’è la Firma Digitale? La Firma Digitale è l’equivalente elettronico di una tradizionale firma autografa apposta su carta.

La Firma Digitale è associata stabilmente al documento elettronico sulla quale è apposta e lo arricchisce di informazioni che ne attestano con certezza l’integrità, l’autenticità, la non ripudiabilità, consentendo così al documento così sottoscritto di assumere la piena efficacia probatoria.

Come funziona? Il Kit per Firma Digitale è composto da:

  • Dispositivo sicuro di generazione delle Firme (Smart Card)
  • Lettore di Smart Card
  • Software di Firma e Verifica

Installato il Kit sul proprio computer, attraverso il Software di Firma sarà possibile selezionare il documento elettronico da sottoporre a Firma Digitale. Al momento della Firma del documento, il software chiederà l’inserimento del codice di protezione del dispositivo (PIN) che – se correttamente inserito – procederà con la creazione del file firmato digitalmente.

Il file firmato assumerà l’estensione .p7m che si sommerà all’estensione del file originario. Pertanto firmando un documento .txt, al termine del processo di Firma Digitale il documento assumerà l’estensione .txt.p7m che rappresenta una busta informatica (CADES o PADES).

Tale busta incorpora al suo interno il documento originario, il Certificato del sottoscrittore ed un Hash del documento firmato con il Certificato del sottoscrittore.

Tali componenti consentiranno, in fase di verifica della Firma da parte del destinatario del documento firmato, di accertare che:

  • il documento non sia stato modificato dopo la Firma
  • il Certificato del sottoscrittore sia garantito da una Autorità di Certificazione (CA) inclusa nell’Elenco Pubblico dei Certificatori
  • il Certificato del sottoscrittore non sia scaduto
  • il Certificato del sottoscrittore non sia stato sospeso o revocato

Se tutte le verifiche daranno esito positivo, il documento sottoscritto digitalmente potrà essere considerato valido a tutti gli effetti di legge.

A cosa serve per le aziende? La Finanziaria 2008 ha stabilito che la fatturazione nei confronti delle amministrazioni dello stato debba avvenire esclusivamente in forma elettronica, pertanto tutto le aziende dovranno dotarsi di un programma gestionale che consenta di create una fattura in formato XML secondo lo standard previsto dalla legge. Tale file in formato XML dovrà poi essere firmato tramite la firma digitale ed inviato al sistema di interscambio utilizzando la Posta Elettronica Certificata (PEC).

Per conoscere i dettagli relativi ai tempi di attivazione, ai costi o per ricevere maggiori informazioni sulla Firma Digitale vi invitiamo a contattare il nostro servizio clienti allo 0922/1830429, oppure a compilare il nostro modulo di contatto

Firma Digitale ultima modifica: 2014-10-03T17:05:39+00:00 da administrator