Le novità Apple al WWDC 18

Secondo il calendario è in qualche modo già giugno. Ciò significa che la WorldWide Developers Conference di Apple è dietro l’angolo.

iOS 12, MacOS 10.14 (Mojave), tvOS 12 e watchOS 5 saranno solo alcuni dei potenziali argomenti protagonisti del keynote. Oltre al software, come accaduto già in passato, Apple potrebbe presentare anche novità a livello Hardware per quanto riguarda la suite composta da MacBook, MacBook Pro ed iMac, modelli che saranno aggiornati con processori Intel di ultima generazione.

Come sempre l’obiettivo principale dell’evento sarà focalizzato sugli sviluppatori, ma Apple ama anche utilizzare i riflettori annuali come un’opportunità per fare grandi annunci anche sul lato dei consumatori. iOS e MacOS saranno indubbiamente il punto focale del keynote, ma ARKit, Home Kit, sistema operativo Watch e alcuni componenti hardware probabilmente saranno anche loro al centro dell’attenzione.

E’ innegabile che passiamo molto tempo con lo smartphone tra le mani. Così Apple svelerà una serie di strumenti per monitorare le ore e i minuti passati a usare lo smartphone e le singole applicazioni.
La novità arriverebbe con l’aggiornamento del sistema operativo di iPhone e iPad, iOS 12. Secondo indiscrezioni, i “contatori” di utilizzo sarebbero raggruppati nella app Impostazioni dei dispositivi. Apple non è l’unica realtà a voler promuovere un uso responsabile – almeno quantitativamente – della tecnologia.

Ma i contatori sono solo una delle novità attese alla conferenza, dove Apple dovrebbe presentare anche gli aggiornamenti software per computer, smartwatch e tv. Possibile anche un refresh dei macbook e dell’iPad Pro, così come l’arrivo di uno speaker da salotto più economico, mentre sembra improbabile la presentazione di iPhone piccolo, l’SE 2.

By | 2018-06-04T17:49:56+00:00 giugno 4th, 2018|News|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

Codice di Sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.