Malware e Cyber sicurezza: cosa comporta un attacco informatico?

Oggigiorno sul web è molto semplice incorrere in violazioni della privacy o in furti di identità online. Truffe via email, violazione degli account, cyber minacce e clonazione delle carte di credito sono rischi di cui bisogna tener conto e che purtroppo sono in aumento.

Se il 2017 è stato l’anno peggiore di sempre in termini di evoluzione delle minacce “cyber” e dei relativi impatti, il 2018 non è stato da meno. Lo conferma l’ultimo rapporto dell’Associazione italiana per la sicurezza informatica (Clusit). Gli esperti hanno rilevato un drastico aumento degli attacchi informatici. Dal 2011 al 2017 si sono registrati in media 88 attacchi mensili, nel 2018 il numero è vertiginosamente salito a 129. E ci si riferisce solamente agli attacchi noti, ovvero a quelli denunciati.

Per compiere questi attacchi la tecnica più utilizzata è l’impiego di malware (38%) seguita da attacchi eseguiti tramite tecniche sconosciute (26%)

Ma cosa comporta un attacco informatico? Per comprendere l’impatto di queste “nuove” minacce basta pensare alle pesantissime interferenze di natura “cyber” avvenute durante le campagne presidenziali americana e francese.
Esemplare è il caso di WannaCry: il 15 maggio 2017, un gruppo di criminali informatici lancia un devastante attacco ransomware in Ucraina. L’operazione velocemente sfugge di mano a chi l’ha iniziata e si allarga fino a colpire oltre 200 mila macchine con sistemi Microsoft Windows, causando più di 4 miliardi di danni in tutto il mondo. Sugli schermi dei computer presi di mira, che non possono essere riavviati, appare un messaggio che chiede una somma in bitcoin, un vero e proprio riscatto in moneta elettronica.
45 giorni dopo l’inizio dell’attacco, l’incasso complessivo dei malfattori era costituito da 350 transazioni complessive cioè il pagamento di
350 riscatti, per un totale di poco superiore ai 50 BitCoin, che al cambio dell’epoca (2100$) corrispondevano a poco più di 122 mila dollari.

Metti al sicuro la tua azienda: contattaci per maggiori informazioni sull’utilizzo di strumenti e soluzioni volti alla protezione della tua sicurezza informatica. Chiamaci allo 0922 183 0429 oppure via e-mail all’indirizzo: info@mzetaweb.it

2019-04-06T10:32:37+00:00aprile 4th, 2019|Senza categoria|0 Comments

Leave A Comment

Codice di Sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.