Perchè scegliere un indirizzo mail Postatop e perché collegarlo al proprio dominio?

Le email, a quasi 40 anni di distanza dalla loro invenzione, sono ancora oggi il principale canale di comunicazione in ambito aziendale (sia B2B che B2C) e non sembra vi siano trend di calo nel loro utilizzo. La posta elettronica si è affermata in brevissimo tempo, dopo la diffusione del web, come un servizio di comunicazione insostituibile per le sue preziose caratteristiche: è un servizio gratuito; la stessa mail può essere inoltrata a un numero infinito di caselle di posta; la spedizione di una mail avviene in tempo reale, in modo quasi simultaneo.

Le mail sono uno straordinario canale di comunicazione per le aziende verso i loro clienti. Proprio per questo Postatop cerca di soddisfare le esigenze dei propri utenti, riservando loro particolari caratteristiche, sicurezza in primis, che un servizio mail gratuito non fornisce.

Ecco in dettaglio i punti di forza di Postatop:

  1. Sempre più spazio!
    Postatop offre Caselle Email da 8GB e 25GB. Nessun provider tradizionale offre così tanto spazio per i tuoi messaggi

  2. Registrare il proprio dominio per avere un proprio indirizzo email
    Sebbene sia facile ed immediato ottenere un indirizzo email gratuito, più che sufficiente per le esigenze di un singolo, per un’azienda è fondamentale presentarsi con indirizzi email collegati al proprio dominio. Questo aiuta ad identificare e qualificare meglio l’impresa nelle comunicazioni: sia perché la presenta subito con il brand che ha scelto di utilizzare nel nome a dominio (es: mzetaweb.it), sia perché presenta la funzione o la persona con cui stiamo dialogando (es: amministrazione@ oppure mauro.zambito@).
    Rispetto ad un generico indirizzo email gratuito il vantaggio è evidente.
  3. Assegnare un indirizzo email personale ad ogni collaboratore.
    Gli indirizzi email legati al proprio dominio ci permettono di crearne un numero virtualmente illimitato, così da poterne assegnare uno per ogni collaboratore. In questo modo sarà più facile condividere l’agenda, sia personale che aziendale, con i propri colleghi. Maggiore spazio quindi alle collaborazioni aziendali.
  4. Creare degli alias per gestire le funzioni aziendali.
    Possiamo poi creare eventuali alias per le funzioni aziendali (es. info@, amministrazione@, assistenza@,ecc …) che inoltreranno le email ricevute direttamente ai collaboratori che si occupano di gestire quella funzione. In questo modo ogni collaboratore avrà una sola casella email da consultare, ma potrà ricevere email sia personali che relative alla funzione in cui opera.

Un ulteriore vantaggio è che gli indirizzi email legati al proprio dominio rimangono sempre di proprietà dell’azienda, quindi nel caso in cui volete passare da un altro provider a Postatop, siamo in grado di trasferire i vostri account e tutte le vostre email in modo semplice e veloce. Un indirizzo email gratuito invece vincola spesso all’uso di una determinata webmail e potrebbe limitarci nell’accesso se le policy di chi ci offre il servizio dovessero cambiare.

Ricordiamo inoltre che un indirizzo email gratuito è tale in quanto il suo utilizzo è veicolato alla visualizzazione della pubblicità, a volte anche invasiva, che copre i costi del servizio.

2018-05-31T11:34:25+00:00aprile 22nd, 2016|News|0 Comments

Leave A Comment

Codice di Sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.